Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Ristopro Fabriano corregge gli errori in vista di gara-2

I cartai vogliono impattare la serie di semifinale dopo il ko subìto in gara-1: si gioca domani, martedì 1 giugno, ancora in casa

Todor Radonjic, alla della Ristopro Fabriano, 19 punti e 12 rimbalzi nella sconfitta in gara-1 (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – «Abbiamo giocato offensivamente la peggior partita della stagione». È lapidario coach Lorenzo Pansa dopo il ko della sua Ristopro Fabriano in gara-1 di semifinale del campionato di serie B di basket, ad opera della Rucker San Vendemiano (50-64). 

«Gli avversari sono stati bravi a farci giocare sotto ritmo – prosegue il tecnico fabrianese – ma noi ci abbiamo messo veramente del nostro…».

Giusto il tempo di leccarsi le ferite e già si torna in campo per gara-2, in programma domani (martedì 1 giugno), ancora in casa (palasport di Cerreto d’Esi, ore 19.30). Sarà un match chiave in questa serie al meglio delle cinque partite.

L’obiettivo della Ristopro è di impattare. «Dovremo giocare senza palla con più efficacia, fare blocchi con più durezza e quindi ricevere meglio – dice coach Pansa. – Difensivamente non siamo mancati, dobbiamo ripartite da qui».

Arbitreranno l’incontro i signori Mirko Picchi di Ferentino (Fr) e Mauro Davide Barbieri di Roma.

Il match, a porte chiuse, verrà trasmesso in diretta sulla piattaforma a pagamento Lnp Pass.