Ristopro Fabriano sconfitta a Napoli, la stagione finisce qui

In gara-2 dei quarti di finale playoff, i cartai partono fortissimo (0-19), ma alla lunga pagano la panchina corta e i partenopei si impongono 71-61, passando il turno

Napoli e Fabriano all'ingresso in campo
Napoli e Fabriano all'ingresso in campo

NAPOLI – Non è bastata una partenza a razzo per domare Napoli. I partenopei vincono anche gara-2 dei playoff di serie B per 71-61 e volano in semifinale; la Ristopro Fabriano termina la corsa, maledicendo per l’ennesima volta i guai fisici. Assente il pivot Morgillo (stirato da due giorni) e con Masciarelli in campo con 38 di febbre, i fabrianesi hanno la coperta corta. Ciononostante tentano di sorprendere Napoli in avvio. Il parziale della Ristopro è devastante, 0-19 nei primi 7 minuti. Ma Napoli ritrova la rotta e pian piano recupera, pur senza brillare, mentre Fabriano inizia ad avere la spia della riserva accesa e anche problemi di falli, anche a causa di una non eccellente direzione arbitrale.

Fabriano, a fatica, resta in partita fino agli ultimi minuti, ma senza dare l’impressione di poter più rientrare, nonostante il grande impegno profuso. Napoli, trascinata dal caldo pubblico di casa, passa meritatamente il turno, bissando il successo di domenica scorsa a Fabriano. La stagione positiva della Ristopro termina qui, forse troppo presto per quanto fatto nel corso dell’anno, ma il caso l’ha messa sulla strada della forte Napoli già al primo turno. E non è andata bene.

Ge.Vi. Napoli Basket – Ristopro Fabriano 71-61 (12-22, 27-18, 16-11, 16-10)

Ge.Vi. Napoli Basket: Adrian Chiera 20 (5/6, 2/4), Francesco Guarino 16 (4/6, 2/4), Vincenzo Di Viccaro 11 (0/1, 3/5), Nemanja Dincic 8 (4/9, 0/2), Riccardo Malagoli 7 (2/3, 0/0), Tommaso Milani 6 (1/2, 1/2), Simone Bagnoli 2 (1/4, 0/0), Dario Molinari 1 (0/0, 0/0), Alessandro Puoti 0 (0/0, 0/0), Jakov Milosevic 0 (0/0, 0/0), Hugo Erkmaa 0 (0/0, 0/0), Pietro Giovanardi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 21 – Rimbalzi: 30 4 + 26 (Nemanja Dincic 8) – Assist: 15 (Adrian Chiera, Francesco Guarino5)

Ristopro Fabriano: Emiliano Paparella 13 (2/6, 3/9), Sylvere Bryan 12 (5/5, 0/0), Filiberto Dri 11 (1/4, 2/7), Massimiliano Bordi 7 (3/5, 0/2), Nicolò Gatti 5 (2/5, 0/3), Lorenzo Monacelli 5 (0/1, 1/4), Devid Cimarelli 4 (1/1, 0/1), Dario Masciarelli 4 (0/1, 1/2), Niccolo Mencherini 0 (0/0, 0/0), Stefano Marisi 0 (0/0, 0/0), Ivan Morgillo 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 18 – Rimbalzi: 27 9 + 18 (Sylvere Bryan 7) – Assist: 9 (Emiliano Paparella, Filiberto Dri, Devid Cimarelli 2)