Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ristopro Fabriano, quarto rinvio per Covid: ma domenica si dovrebbe giocare

Salta anche la partita con il Cividale del Friuli. Il "focolaio" però si sta spegnendo e nel prossimo match a Mestre coach Pansa dovrebbe avere almeno 8 giocatori disponibili

Garri in azione nell'ultimo match giocato dalla Ristopro Fabriano, il 24 marzo, prima dell'esplosione del focolaio Covid (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Questa sera, mercoledì 21 aprile, la Ristopro Fabriano avrebbe dovuto giocare in casa con il Cividale del Friuli il turno infrasettimanale valido per la seconda giornata di ritorno della “seconda fase” del campionato di serie B di basket. Ma, a causa del “focolaio” covid che da un mese attanaglia il club biancoblù, anche questa partita è stata rinviata e spostata a mercoledì 28 aprile

Si tratta della quarta gara che la Ristopro Fabriano è costretta a “saltare” per Covid (dopo quelle con Senigallia, Vicenza e Monfalcone), ma dovrebbe proprio essere l’ultima.

La situazione “covid”, infatti, giorno dopo giorno è in via di risoluzione, i tesserati si stanno gradualmente negativizzando ed è molto probabile che per domenica 25 aprile coach Lorenzo Pansa riuscirà ad avere a disposizione almeno otto giocatori idonei (come previsto dal protocollo) nel match di calendario in programma a Mestre, che dovrebbe segnare il ritorno sul parquet dei fabrianesi dopo un mese di “stop”. Poi, sarà fittissimo il calendario, considerando le quattro partite da recuperare entro l’inizio dei play-off.