Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, Ristopro Fabriano e Patrick Baldassarre ai saluti

Risoluzione consensuale tra le parti, è la quarta partenza in casa biancoblù dopo Merletto, Gatti e Davis, ora si attende qualche novità in entrata

Patrick Baldassarre in azione (foto di Jacopo Pirro)

FABRIANO – Il 2021 va a terminare con un’altra cessione in casa Ristopro Fabriano. È notizia ufficiale di oggi, ma già nell’aria da alcuni giorni, la risoluzione consensuale del rapporto tra la società cartaia e l’ala/pivot Patrick Baldassarre, che nel team biancoblù ha prodotto 10,4 punti e 6,5 rimbalzi nelle 11 partite di campionato disputate, con un massimo di 23 nell’ultimo match perso il 12 dicembre a Latina. 

«La società – si legge nel comunicato diffuso – ringrazia Patrick per la professionalità sempre dimostrata in questi mesi e gli porge un sincero augurio per il prosieguo della stagione e della sua carriera».

L’esperto giocatore italo/svizzero è destinato alla Agribertocchi Orzinuovi, ultima in classifica nel girone Verde di serie A2 con 2 punti all’attivo.

In seno alla Ristopro Fabrano, a sua volta ultima in classifica nel girone Rosso di A2 con 4 punti, la situazione è – dunque – sempre fluida e in continuo divenire. Quella di Baldassarre è la quarta partenza dall’autunno a questa parte, dopo le uscite di Merletto, Gatti e Davis, mentre in entrata è stato effettuato l’innesto di Santiangeli a metà ottobre. Ora si attende qualche altra novità in entrata alla riapertura del mercato a inizio gennaio, con la possibilità di effettuare nuovi tesseramenti dal 10.

Prima di allora la Ristopro giocherà due match con un organico quasi dimezzato: domenica 2 gennaio l’ultima del girone di andata a Chieti, mentre giovedì 6 gennaio il match di recupero con la Tezenis Verona che eccezionalmente verrà disputato al PalaTriccoli di Jesi (ore 17).