Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Ristopro Fabriano sfiora l’impresa con la capolista Scafati

Match deciso da un canestro di Cucci a sei secondi dalla sirena finale. Coach Ciarpella: «Dispiace e fa male, dobbiamo continuare con questo impegno»

Arik Smith della Ristopro Fabriano ha segnato 24 punti (foto di Jacopo Pirro)

FABRIANO – La Ristopro Fabriano è arrivata a tanto così dal firmare l’impresa contro la capolista Givova Scafati. Nel più classico dei “testa coda” della ventiduesima giornata di serie A2, il match tra cartai e campani è stato risolto da un canestro di Cucci a sei secondi dal termine: 82-83. Il tiro della disperazione di Santiangeli è andato corto e Fabriano si è vista sfuggire una vittoria che avrebbe meritato per orgoglio e determinazione contro i forti avversari. 

«La nostra è stata sicuramente una buona prestazione, ma c’è molto rammarico per una vittoria sfumata solo negli ultimi secondi – è stato il commento nel post gara del coach fabrianese Marco Ciarpella. – Dispiace e fa male, ma dobbiamo avere la lucidità di capire che con questo tipo di prestazioni il nostro obiettivo, la salvezza, può essere ancora raggiungibile».

Le altre partite. Sono state altre due le vittorie esterne in questo turno di campionato: la Tezenis Verona (Johnson 18) ha vinto sul campo della Stella Azzurra Roma per 65-68; la Tramec Cento (Tomassini 18) ha sbancato 64-79 il PalaTricalle di Chieti battendo la Lux. Per il resto, netto successo della Top Secrete Ferrara (Pacher 30) sull’Atlante Roma per 100-84, così come l’Allianz San Severo (Sabin 28) a valanga sulla Orasì Ravenna per 96-68; più combattuti i successi della Benacquista Latina (Veronesi 21) sulla Unieuro Forlì per 96-87 e soprattutto dell’Umana Chiusi (Wilson 33) sulla Next Nardò per 83-79.

Classifica – Scafati 34; Verona 31; Ravenna 30; Chiusi 26; Ferrara e Cento 24; San Severo 22; Atlante Roma 18; Forlì e Chieti 16; Latina e Nardò 14; Stella Azzurra Roma 10; Fabriano 6.

Ristopro Fabriano – Givova Scafati = 82-83 

Ristopro Fabriano – Smith 24 (3/6, 3/6), Santiangeli 15 (1/9, 3/11), Hollis 13 (6/11, 0/1), Marulli 12 (3/4, 2/4), Benetti 12 (3/5, 1/3), Matrone 6 (1/2 da due), Gulini, Re, Thioune ne, Tommasini ne, Onesta ne, Caloia ne. All. Ciarpella

Givova Scafati – Monaldi 24 (3/7, 2/8), Rossato 18 (4/9, 1/8), Daniel 13 (6/12), Cucci 12 (2/9, 2/3), Mobio 7 (2/2, 1/1), De Laurentis 4 (1/2 da due), Ikangi 3 (0/1, 1/2), Raucci 2 (1/1), Ambrosin (0/1, 0/4), Parravicini (0/1, 0/1), Perrino ne. All. Rossi

Parziali – 12-23, 28-22, 21-16, 21-22