La Ristopro Fabriano ai saluti per questa stagione

Con la foto di rito è stato ufficialmente dato il "rompete le righe" per questa positiva annata. «Da domani già al lavoro per il futuro», dice il general manager Paolo Fantini

Squadra, staff e dirigenza della Ristopro Fabriano a chiusura della stagione 2018/19 (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Con la foto di rito scattata ieri sera – lunedì 6 maggio – al PalaGuerrieri, è stato ufficialmente dato il “rompete le righe” in casa Ristopro Fabriano per quanto riguarda questa stagione 2018/19, conclusa con lo stop ai quarti di finale play-off per mano della Ge.Vi. Napoli.

«È stata una bella occasione per ritrovarsi tutti insieme, giocatori, dirigenti e staff, e salutare tutti al termine di questo avventura – commenta il general manager Paolo Fantini. – Da questo momento in poi, iniziamo a pensare al futuro. È già tempo di iniziare a sviluppare i progetti che abbiamo in mente».

La dirigenza, infatti, è già al lavoro. «La prima cosa da fare è esaminare tutto ciò che è stato il 2018/19 e da questa analisi ripartire in vista del 2019/20, a cominciare dalla definizione del budget in base al quale poter costruire il roster del futuro – aggiunge Fantini. – L’intenzione è quella di provare a fare ancora qualcosa di più della già positiva stagione appena conclusa».