Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ristopro Fabriano, coach Pansa: «Servirà ancora tanto carattere»

Un altro impegno casalingo per i cartai che ricevono la Rucker San Vendemiano. Il tecnico: «Con i nervi dovremo sopperire alle difficoltà che ancora abbiamo a livello tecnico e fisico»

Coach Lorenzo Pansa della Ristopro Fabriano (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Secondo match casalingo consecutivo per la Ristopro Fabriano, che domani – domenica 2 maggio – riceve al palasport di Cerreto d’Esi (ore 19) la Rucker San Vendemiano

I cartai si avvicinano a questo incontro ringalluzziti nello spirito dal bel successo ottenuto mercoledì sera sulla Gesteco Cividale (72-54). «Ma attenzione – ammonisce coach Lorenzo Pansa – le difficoltà non sono certo svanite con quella partita… Un mese di stop dall’attività non si cancella in un attimo. Dovremo attingere ancora al nostro carattere e ai nostri nervi per sopperire alle lacune tecniche (assenti anche domani Garri e Paolin per infortunio, nda) e fisiche che inevitabilmente ancora accusiamo». Ma di una cosa il tecnico fabrianese è sicuro: «Al mio gruppo non piace perdere, per cui sono certo che i ragazzi daranno sempre il massimo per portare a casa i due punti». 

Sul fronte opposto, dicevamo, ci sarà la Rucker San Vendemiano, che ha gli stessi punti in classifica di Fabriano, 28, ma con tre partite in più giocate (i cartai le recupereranno la prossima settimana).

«È una delle squadre più in forma (viene da 6 vittorie consecutive, nda) – la descrive Pansa: – lunga ed atletica, costruita con intelligenza».

La partita, come sempre, sarà a porte chiuse, con diretta sulla piattaforma a pagamento Lnp Pass

Arbitreranno l’incontro i signori Adriano Fiore di Casal Velino (Sa) ed Eugenio Roberti di Napoli.