Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Ristopro Fabriano cerca il riscatto. Appuntamento questa sera in gara -2

Dopo la sconfitta nel primo match dei “quarti di finale” playoff, i cartai non possono sbagliare il secondo incontro casalingo di fila. Coach Pansa: «Sant’Antimo è forte, ma la nostra è una squadra di carattere»

Marulli e Papa, tra i migliori della Ristopro Fabriano in gara-1 (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Dopo appena quarantotto ore da gara -1, persa 72-80, stasera, martedì 18 maggio, la Ristopro Fabriano affronta ancora la Geko Sant’Antimo in gara-2, sempre in casa (palasport di Cerreto d’Esi, ore 20.30). 

La serie è al meglio delle cinque partite, ma l’incontro odierno ha già un sapore decisivo per i biancoblù, che non possono permettersi di andare sotto due a zero con i campani. L’obiettivo, dunque, è impattare la serie.

«Non ci aspettavamo di passeggiare contro Sant’Antimo, lo avevo già detto la settimana scorsa, perché sono forti – è stato il commento di coach Lorenzo Pansa – Ma è altrettanto vero che la mia Fabriano è una squadra di carattere e tutti vogliamo che questa serie diventi lunga».

Pur con qualche acciacco, dunque, Fabriano ce la metterà tutta. L’incontro, come sempre, sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma a pagamento Lnp Pass.

Arbitreranno i signori Francesco Venturini di Lucca ed Edoardo Di Salvo di San Giuliano Terme (Pi).