Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Ristopro Fabriano fa il blitz a Jesi e sale in vetta alla classifica

Il tecnico cartaio Lorenzo Pansa è soddisfatto: «Abbiamo vinto una partita non bella ma molto dura. Siamo stati solidi in difesa»

Francesco Papa della Ristopro Fabriano al tiro nel derby a Jesi (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Terza vittoria consecutiva conquistata dalla Ristopro Fabriano, che ieri sera (mercoledì 13 gennaio), nel surreale derby a porte chiuse al PalaTriccoli, ha superato per 50-65 la The Supporter Jesi

Un successo che consente ai cartai di volare al primo posto in classifica, non solo nel proprio “gironcino” C2, ma anche nel girone generale C aggregato con il “gironcino” C1 (ricordiamo, infatti, che alla fine la griglia play-off e play-out verrà stabilita in base alla classifica fusa insieme dei due “gironcini”). 

Questa è attualmente la classifica aggregata girone C1 più girone C2: Fabriano e Vicenza 10; Ancona e Cividale del Friuli 8; Roseto, Jesi, Mestre, San Vendemiano e Teramo 6; Giulianova, Civitanova, Virtus Padova e Senigallia 4; Unione Padova e Montegranaro 2; Monfalcone 0.

È soddisfatto il coach fabrianese Lorenzo Pansa. «Una partita non bella ma molto dura – sono state le sue parole al termine del match – Jesi è stata brava a rompere il nostro ritmo di gioco e a correre in tutte le situazioni di transizione. Noi siamo stati solidi in difesa (appena 50 punti concessi, nda), forse potevamo essere più cinici in alcune situazioni e abbiamo concesso qualche rimbalzo di troppo. Anche in attacco potevamo essere un pochino più “puliti”, ma qui, ripeto, va riconosciuto anche il merito di Jesi».

Giusto il tempo di rifiatare e già la testa della Ristopro è proiettata a domenica 17 gennaio, quando è previsto il prossimo match ad Ancona contro la Luciana Mosconi, probabilmente il test più duro da affrontare in questa fase. In casa fabrianese si spera di recuperare Radonjic, assente nel derby a Jesi per problemi a una caviglia.

The Supporter Jesi – Ristopro Fabriano = 50-65 

The Supporter Jesi – Konteh 18 (8/11), Giacche’ 13 (2/6, 3/7), Giampieri 6 (0/2, 2/6), Valentini 5 (1/3, 1/3), Magrini 5 (0/2, 1/5), Ferraro 3 (0/6, 1/5), Quarisa (0/3 da due), Mentonelli S. (0/2, 0/1), Montanari, Memed ne, Ginesi ne, Mentonelli G. ne. All. Ghizzinardi

Ristopro Fabriano – Marulli 17 (7/9, 1/3), Garri 12 (6/10, 0/1), Papa 9 (4/6, 0/1), Merletto 8 (0/2, 2/6), Alibegovic 7 (2/2, 1/3), Gulini 7 (2/2, 1/1), Scanzi 4 (2/4, 0/3), Paolin 1 (0/1, 0/2), Di Giuliomaria (0/1 da tre), Misolic, Di Paolo, Caloia. All. Pansa

Arbitri – Barbieri di Roma e Roberti di Napoli

Parziali – 13-15, 16-19, 12-13, 9-18

Tiri liberi – Jesi 4/7, Fabriano 4/5. 

Rimbalzi – Jesi 33 (Ferraro 10), Fabriano 31 (Garri 10). 

Assist – Jesi 7 (Ferraro 3), Fabriano 5 (Merletto e Paolin 4).