Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket VL, è Aza Petrovic il prescelto per la panchina

Il coach croato è stato scelto dalla società come il più idoneo a guidare la Carpegna Prosciutto per il 2021/22. Prima che l'affare possa essere ufficializzato bisognerà attendere la fine del mese

Aza Petrovic

Il nome più caldo per la panchina della Carpegna Prosciutto ha un nome ed un cognome che risponde a quello di Aza Petrovic. L’ex giocatore della VL degli anni d’oro è ritenuto dalla società biancorossa la prima scelta assoluta per la guida tecnica della squadra 2021/22 anche se mancano ancora dei dettagli per fare si che ciò diventa realtà.

Prima che l’affare possa essere ufficializzato bisognerà infatti attendere la fine del mese di giugno, quando Petrovic, attualmente coach della nazionale brasiliana, concluderà il torneo del pre-olimpico che si terrà dal 23 al 28 di questo mese. Per la nazionale verdeoro non sarà facile staccare un pass per Tokyo visto che nel loro girone ci sono anche Croazia, Germania, Russia, Messico e Tunisia.

Resta alla finestra anche un altro coach della nazionale, questa volta italiana, ovvero Meo Sacchetti. L’ex allenatore di Sassari, Cremona e Fortitudo è stato spesso accostato alla panchina della VL in queste ultime settimane dopo l’addio di Repesa ma al momento pare essere finito in secondo piano ai danni proprio di Petrovic.

Exit mobile version