Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, VL ko a Bologna. L’amarezza del giorno dopo

Brutta sconfitta per la Carpegna Prosciutto sul campo della Fortitudo Bologna. Biancorossi fermi a 2 punti in classifica

BOLOGNA- È stata una brutta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro quella vista ieri sera nel posticipo della terza giornata del campionato di Serie A di Basket. Al termine di una sfida persa con un netto punteggio di 87-66, con l’ampio margine che è diventato tale a partire dal terzo quarto fino a fine gara, l’amarezza del giorno dopo è tanta in casa biancorossa.

Dopo il successo di qualche giorno fa contro Trieste c’erano infatti tutti i buoni propositi per provare a ripetersi contro una Fortitudo in difficoltà e piena di assenze ma ciò non si è avverato. Senza giri di parole coach Aza Petrovic ha commentato la sconfitta della sua squadra così. «Faccio i complimenti alla Fortitudo per aver iniziato il match con l’approccio giusto, noi abbiamo commesso troppi errori, come ad esempio le troppe palle perse» ha detto Aza.

«Questa sconfitta è fatta di tanti piccoli dettagli che sono andati tutti in direzione della Fortitudo. Non siamo arrivati pronti mentalmente all’intensità messa in campo dai nostri avversari. Non penso che la partita di mercoledì abbia inciso sulla nostra prestazione in cui abbiamo invece pagato le 19 palle perse» ha concluso il tecnico croato.