Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket VL: Drell resta, Eboua va via?

Per Henri Drell inizia il terzo anno del suo contratto e rimarrà in maglia VL. Eboua invece è in partenza direzione Brescia

Henri Drell in azione

PESARO- In attesa di conoscere l’identità del nuovo allenatore, anche se pare che manchi solo l’ufficialità per l’approdo di Aza Petrovic sulla panchina biancorossa, in casa Carpegna Prosciutto si continua a parlare di chi rimane e di chi invece è ai saluti.

Dopo le conferme di Zanotti e Tambone sul parco italiani, il primo straniero della nuova rosa dovrebbe essere Henri Drell. Il classe 2000, estone, è al suo terzo ed ultimo anno di contratto con la VL dopo il triennale che firmò al suo arrivo in biancorosso e dopo gli ampi miglioramenti fatti in questa stagione con Repesa la società vuole dare ancora fiducia alla giovane ala. Drell ha chiuso la stagione con quasi 6 punti di media a partita ma con diversi exploit in doppia cifra, ma soprattutto ha giocato delle grandi Final Eight di Coppa Italia dove venne riconosciuto come miglior giocatore offensivo della competizione.

Per un Henri Drell che rimane c’è un Paul Eboua che parte. L’ala forte ritornata a Pesaro a metà stagione dopo l’esperienza in America sembra infatti vicinissima all’approdo a Brescia. Il giocatore del 2000 eserciterà l’escape a suo favore dall’accordo con Pesaro (5,2 punti e 1,5 rimbalzi con la maglia della Vuelle), e si accaserà alla corte di coach Alessandro Magro.