La Janus versione diesel si impone sul Campetto

È la formazione fabrianese ad aggiudicarsi il derby del Palaprometeo superando nell'arco della gara i dorici padroni di casa con il risultato di 67-71. Gara vibrante fino all'ultimo secondo di gioco

La Janus corsara al Palaprometeo
La Janus corsara al Palaprometeo

ANCONA- Un derby meraviglioso quello andato in scena al Palaprometeo tra Campetto Basket Ancona e Janus Fabriano. Dopo mille emozioni la spuntano gli ospiti, con il punteggio di 67-71, capaci di concretizzare nel momento chiave della gara, incamerando un bottino preziosissimo.

Ottima la risposta di pubblico al Palaprometeo con i padroni di casa, trascinati da un tonico Centanni, a chiudere il primo quarto sul 18-14. La Janus, dal canto suo, non si fa pregare e riesce a rimanere attaccata al risultato anche all’intervallo (37-33 il parziale) con un Gatti in stato di grazia. Nel terzo quarto si assottigliano ancor di più le distanze con i dorici che chiudono avanti di un solo punto, 54-53. L’allungo decisivo nell’ultimo quarto con i cartai più cinici degli anconetani a cui comunque non si può imputare nulla sul piano dell’impegno.