Basket in carrozzina, si è presentata la S.Stefano Avis campione d’Italia

Alla presenza del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e di tante altre autorità sportive e non solo, è stata presentata la formazione che l'anno scorso ha vinto lo scudetto: l'obiettivo è mantenere il titolo. Prima gara ufficiale a Potenza Picena contro Bergamo

Basket in carrozzina, presentata la squadra del S.Stefano-Avis
Basket in carrozzina, presentata la squadra del S.Stefano-Avis

ANCONA – Si è presentata alla stampa e ai tifosi la S.Stefano – Avis, il team campione d’Italia in carica per quanto riguarda il basket in carrozzina. Al Palaprincipi di Potenza Picena, la compagine scudettata, esordirà il 9 novembre con Bergamo per iniziare nel migliore dei modi la stagione sportiva 2019-2020.

«Un grande in bocca al lupo alla squadra che è stata capace di regalarci grandissime emozioni e che, per le sue grandi capacità, per la sua determinazione e coesione, non deve temere nessuno – le parole del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. Oggi non potevamo non essere qui con i tifosi scatenati che sono di buon auspicio e per rimarcare come lo sport possa davvero essere strumento per superare le barriere».

Queste invece le previsioni del presidente della S.Stefano Sport Mario Ferraresi: «Lo scudetto dello scorso anno è stato come la realizzazione di un sogno. Abbiamo fatto qualcosa di bellissimo ma, visto che l’appetito vien mangiando, quest’anno vogliamo difendere con le unghie e con i denti questa bellissima coppa. Un ringraziamento particolare va ai nostri sponsor, senza i quali nulla di tutto questo sarebbe possibile».

Sono intervenuti alla presentazione anche il Sindaco di Potenza Picena Noemi Tarabini, il Presidente del Comitato Paralimpico Luca Savoiardi, il main sponsor, Santo Stefano Riabilitazione con Lorenzo Buldrini, e Avis Marche e Macerata, con Massimo Lauri e Silvano Gironacci. Presenti anche gli studenti dell’Istituto comprensivo Raffaello Sanzio di Porto Potenza, partner della squadra.