Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, la Halley Thunder Matelica alla ricerca del primo successo

Coach Cutugno parla dell’ultima sconfitta a Patti: «Regalati i primi due quarti, poi la squadra ha reagito». Sabato match in casa con Battipaglia

La palla a due a Patti tra la locale Alma Basket e la Halley Thunder Matelica (foto di Valeria Orlando)

FABRIANO – La Halley Thunder Matelica torna ad allenarsi oggi, martedì, dopo il ritorno ieri pomeriggio dalla trasferta siciliana a Patti, dove domenica ha rimediato una sconfitta per 60-53 complice un negativo inizio di partita.

«Abbiamo regalato i primi due quarti a Patti concedendo loro tiri aperti e contropiedi – ripercorre il match il coach biancoblù Orazio Cutugno – il che ci ha visto andare sùbito sotto nel punteggio e costretto, ancora una volta, a inseguire per tutta la partita. La squadra ha comunque reagito, ma l’ovvio dispendio di energie per rientrare in partita ci ha lasciato poca lucidità nel finale».

Piombata a -20 al 19′, la Halley Thunder è risalita a -5 e palla in mano nel finale, ma – come ha specificato i tecnico – è mancato il guizzo per rientrare definitivamente in partita.

E’ già tempo di guardare avanti. La classifica dopo tre giornate vede la Halley Thunder da sola all’ultimo posto con zero punti. Obiettivo, dunque, è rompere quanto prima il ghiaccio. Massima concentrazione in vista del prossimo match in programma sabato 30 ottobre in casa con il Battipaglia (palasport di Cerreto d’Esi, ore 18.30) che ha due punti in classifica.