Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Goldengas vince il “Mare nel canestro”. Gurini: «Sensazioni positive»

La squadra di coach Foglietti si aggiudica il torneo dopo la vittoria con Jesi. Le dichiarazioni di un pilastro del club, prima di cominciare l'avventura in campionato

SENIGALLIA- La Goldengas Senigallia si aggiudica la XVI edizione del torneo “Mare nel canestro”, 1° trofeo Avis, in memoria dello storico volto della società Fulvio Ciarloni. La squadra di coach Stefano Foglietti supera 93-73 nella finale l’Aurora Basket Jesi, dopo aver battuto sabato il Porto Sant’Elpidio. La squadra di casa ha anche ricevuto i riconoscimenti individuali per Cicconi Massi, mvp della finale, e Paparella, miglior realizzatore della competizione.

A fare il punto sulle impressioni dopo questa manifestazione, è un pilastro della Goldengas, Giacomo Gurini: «Il “Mare nel canestro” ci lascia sensazioni positive. Abbiamo fatto delle buone prestazioni di squadra e contando che siamo all’inizio sono ottimi segnali. Nel complesso meglio con Jesi che con Porto Sant’Elpidio. Direi che, seppure si tratti di un torneo estivo, a livello di gruppo ci siamo».

E sul campionato? La linea è la seguente: «Stare uniti e reagire nelle difficoltà, portando ognuno il proprio contributo. Nel girone ci sono degli squadroni e noi dovremo fare del gruppo la nostra forza in più per fare un buon campionato. Ma la strada tracciata sembra quella giusta».