Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, la Goldengas Senigallia lotta ma non basta: Taranto vince gara 3 e torna avanti nella serie

I ragazzi guidati da coach Ruini cadono al Pala Panzini, ai biancorossi non riesce la seconda impresa in pochi giorni. Domenica 23 maggio si torna in campo e i pugliesi potrebbero chiudere i conti

Uno scatto della serie tra Goldengas e Taranto

SENIGALLIA – La Goldengas Senigallia vende cara la pelle ma questa volta non basta. Gara 3 dei quarti di finale playoff Serie B se l’aggiudica il CJ Basket Taranto e passa avanti nella serie 2-1.

Termina 75-101 al Pala Panzini, i biancorossi hanno tenuto testa agli ospiti fin quando hanno potuto, poi la superiorità tarantina è venuta fuori. Il primo quarto si gioca punto a punto e si chiude sul 15-19. Il Taranto insiste prima della pausa, attacca forte, si impone 18-23 e all’intervallo si arriva sul 33-42.

Nelle menti di Diomede e compagni c’è però ancora il ricordo di gara 2 e non abbassano il livello di concentrazione. La Goldengas non molla anche se la splendida rimonta dello scorso martedì è difficile da ripetere contro un avversario così attrezzato. Rientrati dagli spogliatoi, i pugliesi prendono il largo (24-30 e 18-29) e alla sirena il match si conclude 75-101.

Niente drammi, i ragazzi di coach Ruini sapevano che avrebbero dovuto compiere la seconda impresa in pochi giorni. Ora, testa a gara 4 per provare ad allungare la serie fino alla «bellissima». Domenica 23 maggio si torna in campo, al Pala Panzini, sempre alle 18. Eventuale gara 5, martedì 25 maggio di nuovo a Taranto alle 18.