Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Goldengas Senigallia: il covid non dà tregua, slitta di nuovo la Supercoppa

È il terzo rinvio in poche settimane del match valido per la terza giornata. I biancorossi non scenderanno in campo alla "Bombonera" di Montegranaro contro la Sutor

La Goldengas Senigallia

SENIGALLIA – Sutor Montegranaro-Goldengas Senigallia è stata rinviata, ancora una volta. Il match si disputerà mercoledì 11 novembre. È il terzo rinvio – in poche settimane – della terza giornata di Supercoppa Serie B. La Goldengas quindi non scenderà in campo oggi pomeriggio alla ‘Bombonera’ di Montegranaro in virtù di due casi positivi al covid-19 all’interno della rosa locale.

Una gara non utile ai fini della classifica (entrambe le squadre hanno già abbandonato la competizione) ma sicuramente che farebbe comodo a migliorar la condizione atletica della squadra allenata da coach Riccardo Paolini in vista dei prossimi impegni.

A tal proposito resta confermato l’inizio del campionato di Serie B (girone C). Start ufficiale che avverrà domenica 22 novembre, covid permettendo. La Goldengas sarà impegnata al PalaPanzini e ospiterà l’Antenore Energia Padova.

Il direttore tecnico Umberto Badioli commenta così la situazione: «L’evolversi della situazione è condizionato dall’emergenza, si va avanti giorno per giorno e notiamo come le difficoltà investano anche le squadre di Serie A».