Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket Femminile, il Cus Ancona conquista i playoff

Le doriche di Angelo Crucitti hanno conquistato la postseason di Serie C superando tra le mura amiche la formazione del Perugia con un netto 81-53. Nel prossimo turno la formazione anconetana sarà di scena a Spello

Cus Ancona vittorioso in casa con Perugia

ANCONA- Il Cus Ancona Pallacanestro Femminile, con ben tre giornate d’anticipo rispetto alla fine della regular season, conquista un posto nei playoff della Serie C del campionato umbro-marchigiano. Il successo per 81-53 ha proiettato le doriche di coach Angelo Crucitti verso la post season confermando gli enormi passi avanti della squadra biancoverde da un anno all’altro. E la soddisfazione si percepisce tutta nelle parole del tecnico anconetano che ha analizzato sia la vittoria e sia il proseguo di stagione:

«Certe partite se prese sotto gamba possono nascondere una serie di insidie poi rimetterle per il verso giusto non sempre ci si riesce. Avevo chiesto massima concentrazione proprio per non sottovalutare l’avversario. In campo fin dai primi minuti di gioco ho capito che le ragazze stavano applicando al meglio tutto quello che avevamo preparato in settimana». Non sono mancati i complimenti alle umbre, squadra giovane e con tante giocatrici interessanti: «È una squadra molto giovane con qualche buona individualità che ha cercato di metterci in difficoltà ma noi abbiamo sempre trovato le giuste misure per non complicarci la vita. Dalla marcatura a zona ad un certo punto hanno tentato anche il pressing sul nostro portatore di palla che in un modo o nell’altro è riuscito a venire fuori da questa situazione. Sono soddisfatto della prestazione offerta dalle ragazze anche da quelle che avevano poco minutaggio sulle gambe. Visto il risultato che andava maturando siamo riusciti a far giocare tutta la rosa».

Campionato quello di serie C che domenica osserverà un turno di riposo ma non per il Cus Ancona che sarà di scena a Spello dove è previsto il recupero di una partita del girone di andata non disputata nel mese di dicembre.