Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pochi rimbalzi, la Thunder Matelica Fabriano cade a Pescara

La formazione femminile militante in serie B è stata sconfitta 84-70. Ora due gare casalinghe di fila con l'obiettivo di rifarsi

Le ragazze Thunder Matelica Fabriano a Pescara

FABRIANO – Sul campo della Antoniana Pallacanestro Pescara, la Thunder Halley Matelica Fabriano – impegnata nel campionato di serie B femminile di basket – esce sconfitta con il risultato di 84-70.

Ciò che brucia non sono tanto i due punti persi, ma come è arrivata questa sconfitta. Le ragazze, infatti, pur non entrando con il “piglio” giusto in campo, hanno condotto per larghi tratti la sfida, cedendo il passo alle avversarie solo a fine terzo tempo.

Sono mancati principalmente i rimbalzi, la Thunder riesce a farne suoi davvero pochi, dando al Pescara troppe seconde e terze occasioni. Coach Andrea Porcarelli ha provato a cambiare qualcosa a livello difensivo per inceppare l’attacco delle avversarie, con una zona 3-2, ma non è bastato per ricucire il divario che si è ampliato ulteriormente nell’ultima frazione di gioco.

Passo indietro della Thunder, quindi, soprattutto nell’atteggiamento, ma in questi momenti non resta che ritornare a lavorare sodo in palestra, tutte insieme e ritrovare il gruppo e i propri meccanismi di gioco facendo tesoro di ciò che è stato.

Il tabellino della Thunder: Pecchia D. 3, Zamparini 3, Michelini 19, Franciolini 2, Stronati 4, Sbai 15, Zito 4, Baldelli 10, Pecchia L. 5, Bernardi 5, Ceccarelli, Gargiulo; all. Porcarelli; ass. Costantini.

Ora la Thunder ha due incontri casalinghi: sabato 10 e 17 novembre, alle ore 18.30, rispettivamente contro la Pallacanestro Perugia e la Basket Chieti.