Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ristopro Fabriano: si fa male Gatti, arriva in prova Radonjic

Il capitano biancoblù si è infortunato alla spalla durante l'allenamento: per tamponare la sua assenza la società ha chiamato l'ala montenegrina ex Chieti

FABRIANO – Tegola sulla Ristopro Fabriano in questa fase di pre-campionato di serie B. Nel corso dell’allenamento di martedì, infatti, si è infortunato il capitano Nicolò Gatti. L’ala biancoblù ha riportato una lussazione alla spalla sinistra e dovrà osservare un periodo di “stop” assoluto. Le sue condizioni verranno rivalutate nel corso di tale periodo. 

Considerando l’incertezza sui tempi di recupero di Gatti, la società si sta muovendo sul mercato per tamponare la sua assenza e in questa ottica ha chiamato in prova Todor Radonjic, disponibile già dall’allenamento di oggi pomeriggio (giovedì 5 settembre). 

Radonjic (montenegrino di nascita, ma italiano di formazione cestistica) è un’ala versatile di 195 centimetri, classe 1997. Lo scorso anno ha giocato prima alla Mens Sana Siena in serie A2, poi – dopo la chiusura della società toscana – ha concluso la stagione (10 partite) alla Europa Ovini Chieti in serie B alla media di 5,2 punti e 4,2 rimbalzi.

Nella stagione precedente, il 2017/18, Radonjic ha invece conquistato la Coppa Italia di Serie A2 con la maglia del Tortona, allenato proprio da coach Lorenzo Pansa, che ora ritrova a Fabriano.

Per consentire al nuovo arrivato di svolgere il primo allenamento con la Ristopro, è stata annullata l’amichevole che era in programma questa sera con l’Halley Matelica.