Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Colpaccio Termoforgia, sbancata Imola

Una tripla di Rice regala all'Aurora Jesi la prima vittoria stagionale fuori dall'Ubi Banca Sport Center. Arancioblu in delirio, risultato importantissimo in chiave salvezza

Le Naturelle Imola - Termoforgia Jesi

JESI – La Termoforgia sbanca Imola. Per la prima volta in questa stagione, Jesi vince fuori dall’Ubi Banca Sport Center. Ed è un risultato importantissimo in chiave salvezza. Di Rayvonte Rice la tripla vincente.

Partita equilibrata dalle prime azioni di gioco, l’Aurora deve tentare il tutto per tutto perché, con la vittoria di Cagliari contro la Bakery Piacenza, Jesi non può più permettersi passi falsi. Knowles è finalmente recuperato e la bella prestazione in terra emiliana, soprattutto dalla lunga distanza, lo conferma. Rice, il nuovo statunitense arancioblu, lo coadiuva ottimamente. Così come Leonardo Totè, un fattore anche negli ultimi minuti di gioco. Gli uomini di coach Damiano Cagnazzo, concentrati lungo tutti i quattro parziali, possono addirittura vincerla con 30 secondi ancora da giocare, ma Knowles scivola in palleggio e concede il pareggio ai padroni di casa. Dieci secondi da giocare, palla alla Termoforgia. Ci pensa Rice ad arrestarsi da 6.75 e bruciare la retina. Rinaldi e compagni in delirio, era davvero ora.

Domenica 7 aprile, ore 18 all’Ubi Banca Sport Center, la Termoforgia si gioca la sua stagione contro Cagliari, che la precede di due punti. C’è ancora speranza, seppur ridotta, di evitare i playout, ma bisogna vincerle tutte.

Termoforgia Jesi – Le Naturelle Imola: 82-85

LE NATURELLE IMOLA BASKET: Wiltshire NE, Ndaw NE, Montanari (0/2 da 3), Crow 12 (3/4 da 2, 1/6 da 3, 3/4 ai liberi), Fultz 13 (3/4 da 2, 2/4 da 3, 1/1 ai liberi), Prato NE, Bowers 23 (7/11 da 2, 3/5 da 3, 0/1 ai liberi), Rossi 8 (3/6 da 2, 2/2 ai liberi), Simioni 5 (1/3 da 2, 1/1 da 3), Raymond 16 (3/4 da 2, 1/2 da 3, 7/8 ai liberi), Magrini 5 (1/1 da 2, 1/6 da 3). Head Coach: Emanuele Di Paolantonio
TERMOFORGIA JESI: Kouyate Babacar NE, Knowles Preston 17 (2/3 da 2, 4/7 da 3, 1/2 ai liberi), Mentonelli Simone NE, Mascolo Bruno 4 (1/5 da 2, 0/1 da 3, 2/2 ai liberi), Baldasso Lorenzo 5 (1/1 da 2, 1/3 da 3), Rinaldi Tommaso 10 (1/4 da 2, 2/2 da 3, 2/2 ai liberi), Maspero Giacomo 3 (0/2 da 2, 1/4 da 3), Montanari Pietro NE, Rice Rayvonte 23 (6/9 da 2, 3/13 da 3, 2/3 ai liberi), Totè Leonardo 21 (9/13 da 2, 1/2 da 3), Lovisotto Isacco 2 (1/1 da 2). Head Coach: Damiano Cagnazzo.

PARZIALI: 23-13; 15-24; 29-20; 15-28;

ARBITRI: Sig. Caforio Angelo di Brindisi (BR), Sig. Materdomini Roberto di Grottaglie (TA), Sig. Bartolomeo Antonio di Cellino San Marco (BR).