Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, Carpegna Prosciutto Pesaro verso la sfida con Cremona

Il coach Repesa: «Giocheremo tutti senza pubblico, questa purtroppo è la realtà dei fatti. Dobbiamo rispettare le regole»

Coach Jasmin Repesa

La vittoria di Roma contro la Virtus, la seconda in trasferta in questa stagione, ha dato nuova carica alla VL che cerca una vittoria alla Vitrifrigo Arena che manca da ben 19 mesi. Domenica, contro Cremona, la Carpegna Prosciutto ha l’occasione per interrompere questo digiuno e lanciarsi in zone di classifica più alte.

Nell’abituale conferenza stampa prepartita del venerdì, coach Jasmin Repesa ha fatto il punto della situazione a meno di 48 ore dalla palla a due. «Finora è andato tutto bene, abbiamo preparato la partita puntando sui dettagli e sulle caratteristiche dei vari giocatori. Sono soddisfatto di quanto visto in settimana. Cremona è un’ottima squadra, ha la chimica giusta tra italiani e stranieri, ha giocato bene in Supercoppa e ha iniziato bene in campionato», ha detto Repesa riguardo agli avversari.

Qualche problema invece per alcuni giocatori della VL. «Vedremo se Filipovity sarà della partita, oggi non si è allenato mentre Drell è reduce dall’infortunio e anche Delfino sta recuperando. Però non ci lamentiamo e quindi qualcuno sarà chiamato a dire la sua, come nel caso di Basso che a Roma poteva fare meglio ma ha comunque dato il suo contributo per la vittoria. Domenica ci potrebbe essere spazio per Serpilli», ha evidenziato il coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

Palla a due alle 12:00 di domenica 1 novembre.