Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, VL Pesaro e Robinson sempre più lontani

La società biancorossa dovrebbe rinunciare al giocatore al momento, nell'attesa di sapere chi guiderà la squadra

Justin Robinson

PESARO- Alla mezzanotte di ieri sera è scaduta l’opzione di rinnovo del contratto del playmaker Justin Robinson e la decisione della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sembra sempre di più essere quella di una rinuncia al piccolo folletto che nella stagione appena conclusa ha guidato la squadra biancorossa.

Non avendo ancora scelto chi si siederà in panchina, anche se le voci che circolano danno sempre più probabile l’arrivo di Aza Petrovic al termine del preolimpico con cui il coach croato è impegnato con la nazionale brasiliana, per scegliere il play della squadra dovrà esserci una forte coesione tra il nuovo allenatore e la società stessa ed è per questo che la decisione ad oggi è quella di non rinnovare con Robinson.

Non è comunque definitivo l’addio con il giocatore nativo di Kingston, visto che la VL potrebbe più avanti, magari con un budget ben definito, rivalutare la posizione di Robinson in virtù anche di chi realmente siederà sulla panchina biancorossa nella stagione 21/22.