Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Basket, il Campetto Ancona prepara l’esordio e aggrega tre giovani

La formazione anconetana domenica riceverà quella giuliese nella prima giornata del girone C2. Aggregati alla prima squadra i giovani Moltedo, Solforosi e Carboni

Campetto Basket
Il Campetto Basket domenica sarà di scena con il Giulianova

ANCONA- Tempo di ritorno in campo per la Luciana Mosconi Campetto Basket Ancona. Dopo la positiva esperienza nella Supercoppa Centenario, conclusa solo con l’eliminazione per mano dell’Imola dopo aver brillantemente superato il girone di qualificazione, i ragazzi di coach Stefano Rajola sono pronti all’esordio in campionato. Al Palarossini, che non potrà ospitare pubblico a causa delle restrizioni derivanti dal protocollo anti-Coronavirus, arriverà la Giulia Basket Giulianova per la prima giornata del girone C2 (in seguito alla rivisitazione dei format operata dalla Lega nazionale pallacanestro).

Nei restanti turni, con la regular season che terminerà il 7 marzo, il Campetto Basket affronterà in successione Jesi, Montegranaro, Roseto, Teramo, Civitanova e Fabriano. La voglia di far bene è tanta in casa biancoverde e, come ha ripetuto il tecnico Rajola nei giorni scorsi, minore sarà il numero delle partite minore sarà il margine d’errore concesso.

Intanto, per allungare le rotazioni all’interno del roster, lo staff tecnico ha deciso di aggregare tre giovani giocatori dalla cantera del Cab Stamura. Si tratta dei classe 2003 Santiago Moltedo e Nicolò Solforosi e del 2004 Francesco Carboni. Tutti e tre hanno fatto benissimo nell’Under 18 Eccellenza e sono pronti a giocarsi le loro carte nel mondo dei grandi.