Hoplà facile la bontà
Hoplà facile la bontà
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Fastnet. Internet da sempre
ESTRA Il futuro Green è adesso
ESTRA Il futuro Green è adesso

L’Aurora Jesi piazza il primo colpo: Mattia Magrini

Nato a Osimo, classe 1993, la guardia approda direttamente da Imola. Conosce molto bene la serie B avendoci già giocato sia con Ancona che con Senigallia

JESI – Mattia Magrini è il primo giocatore della nuova Aurora Jesi. La guardia classe 1993, nativo di Osimo, è stato annunciato oggi, confermando le indiscrezioni della vigilia. Sia coach Alessandro Valli che Michele Maggioli lo conoscono bene.

L’esordio in serie B con la Stamura Ancona, mettendo a referto 11.9 punti in 31 minuti medi di utilizzo. La stagione successiva vince il campionato di B con Chieti e nella stessa annata arriva la chiamata azzurra in Nazionale under 18, contribuendo alla conquista del bronzo europeo. Negli anni successivi, sempre in serie B, indossa le maglie di Senigallia, con doppio tesseramento alla Monte Paschi Siena, Montegranaro, Monsummano, Torino e, prima di Valsesia, Bakery Piacenza, con cui ottiene due finali playoff consecutive. Quindi l’approdo in A2, dove ha chiuso la scorsa stagione con 6,3 pt , 2,4 rimbalzi e 1,5 assist per gara, dimostrando di poter dire la sua anche al piano di sopra.

Giocatore esterno, dotato di buona fisicità e di un buon tiro, Magrini ha capacità di creare tiro per se e per i compagni e rappresenta appunto il primo tassello del roster a disposizione di coach Valli per la prossima stagione.

Pescheria del ponte Pesce Fresco dell'Adriatico Km.0 Consegna a Domicilio