Basket 2000, Tonucci alla vigilia della pausa di campionato: «Lavorare per farci trovare pronti»

Il tecnico senigalliese indica la strada del lavoro come ricetta al fine settimana senza gare. Alla ripresa, fissata per l'8 dicembre, Martina Amadei e compagne affronteranno la trasferta difficile di Spoleto

Giulio Tonucci, coach della BK2000 MyCicero Senigallia
Giulio Tonucci, coach della BK2000 MyCicero Senigallia

SENIGALLIA – Archiviata la vittoria con Porto San Giorgio, il Basket 2000 MyCicero Senigallia si avvia verso la prima pausa stagionale. Nel weekend infatti la formazione di coach Giulio Tonucci non scenderà in campo per il break forzato, come da calendario, voluto dalla FIP Marche-Umbria.

Una fine settimana senza giocare competizioni ufficiali, dunque, per Martina Amadei e compagne che giunge in un momento molto favorevole per le ragazze senigalliesi. Il tecnico approfitta per fare il punto della situazione: «Purtroppo dobbiamo fermarci in un periodo molto positivo – afferma Tonucci -. Sono arrivate tre vittorie nelle ultime giornate e volevamo continuare la striscia di vittorie. Ma continuiamo a lavorare sodo per farci trovare pronte alla ripresa per la sfida di Spoleto».

Una sfida che, per Tonucci, può rappresentare un crocevia importante per il campionato della Basket 2000: «Partita difficilissima contro una squadra ottima. Servirà una grande prestazione. Sono convinto che le ultime tre giornate che rimangono alla fine del girone di andata (Spoleto, Civitanova in casa e derby ad Ancona contro il Cus, ndr), possano essere lo spartiacque stagionale per farci capire realmente a cosa ambire, misurandoci con avversarie di grande livello».