Basket 2000 MyCicero, un altro passo falso anche a Rimini

Le ragazze senigalliesi rimangono relegate in fondo alla classifica e ora arriva un bis di partite difficilissime: compattarsi per ripartire

Fasi di Rimini-MyCicero
Fasi di Rimini-MyCicero

Ancora uno stop per le ragazze del Basket 2000 MyCicero Senigallia che cadono a Rimini 68-47. La gara delle senigalliesi si è aperta con uno svantaggio di nove, poi recuperato a tre, che faceva pensare ad una partita equilibrata, ma nel secondo e terzo quarto c’è stato il tracollo, salvo un recupero parziale nell’ultimo periodo.

«La spiegazione della partita è tutta racchiusa nel punteggio, mai in discussione – ha scritto la nota inequivocabile della società -. Ma se nei precedenti kappao delle senigalliesi lo scarto finale non era mai stato così alto, si doveva principalmente alla difesa che ha sempre tenuto. Nella trasferta romagnola invece, oltre alla perseverante difficoltà di far girare bene la palla e quindi di andare a tiri ben costruiti ed efficaci, è mancata la consueta aggressività difensiva. Le riminesi hanno sovente superato le nostre ragazze sia a rimbalzo che nell’uno contro uno, che nella precisione nel tiro da fuori».

E il calendario, ora, certamente non aiuta. Ma è necessario reagire per abbandonare il fondo della classifica. Le prossime due partite in casa infatti contro BSL San Lazzaro (sabato 16) e do venerdi 22 contro Basket Girs Ancona si annunciano proibitive.