Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Balboni, Megabox: «Essere in testa è una bella sensazione»

La squadra si gode la grande impresa di aver battuto Cutrofiano avendola scalzata dalla testa della classifica. Novità di calendario. Il derby slitta al 17 gennaio

Martina Balboni, palleggiatrice modenese della Megabox Vallefoglia

VALLEFOGLIA – «Questa vittoria è molto importante anche perché venivamo da due sconfitte consecutive in casa e volevamo fortemente riscattarci. Se avessimo perso anche questa partita, Cutrofiano sarebbe scappata via definitivamente: ora invece le abbiamo superate, anche se loro hanno ancora un turno da recuperare».

Ecco come Martina Balboni, regista della Megabox Vallefoglia evidenzia il peso specifico del trionfo di domenica contro il Cuore di Mamma Cutrofiano.

Grazie alla vittoria in quattro set, la Megabox Vallefoglia è tornata in vetta alla classifica della regular season del girone Est di serie A2. La partita è stata combattutissima con elevati contenuti tecnici ed ha avuto tra le protagoniste, oltre alla solita Pamio e all’immarcescibile Bacchi, anche proprio la palleggiatrice biancoverde Martina Balboni, ancora una volta capace di giostrare al meglio la distribuzione del gioco.
«Essere in testa è una bella sensazione – insiste la regista modenese – specialmente perché è un traguardo che arriva al termine di una settimana nella quale siamo state molto concentrate sulle nostre avversarie: le abbiamo studiate tantissimo ed abbiamo lavorato con grande impegno anche sugli aspetti del nostro gioco che dobbiamo continuare a migliorare».

La Megabox Vallefoglia tornerà in campo sabato 5 dicembre in trasferta sul campo della Itas Città Fiera Martignacco ed avrà la possibilità di allungare temporaneamente sulle inseguitrici a partire dalla squadra di Carratù che osserverà il turno di riposo.

La Lega Volley Femminile ha ridisegnato il calendario posticipando alcuni interi turni.

La 5’ di ritorno prevista per martedì 8 dicembre è posticipato di un mese al 10 gennaio.

Il campionato si ferma per quasi un mese dal 20 gennaio al 17 gennaio. Via il tradizionale turno di Santo Stefano che è riprogrammato per il 17 gennaio. In quel caso il calendario prevede il derby marchigiano tra CBF Balducci Macerata e Megabox Vallefoglia.

Ultima giornata il 24 gennaio.

La finestra sarà usata per recuperare i match non disputati.