Simone Riccitelli trionfa all’esordio nel Gran Turismo

Il sedicenne pilota fabrianese, in coppia con l'esperto Sabino De Castro, a Vallelunga ha vinto entrambe le gare del primo appuntamento con la serie Sprint Gt4. «Sono molto contento, è andata proprio benissimo», racconta Simone

Simone Riccitelli e Sabino De Castro sul gradino più alto del podio a Vallelunga
Simone Riccitelli e Sabino De Castro sul gradino più alto del podio a Vallelunga

FABRIANO – Esordio nel Gran Turismo col botto per il giovane pilota automobilistico fabrianese Simone Riccitelli. A Vallelunga, nel fine settimana appena trascorso, il sedicenne della Ebimotors in coppia con il compagno Sabino De Castro si è aggiudicato la vittoria sia in gara-1 sia in gara-2 della serie Sprint Gt4, alla guida della Porsche Cayman 718.

La serie Sprint è un format di due gare di 50 minuti più un giro, con il cambio pilota che deve avvenire tra il 21’ e il 31’ minuto di ogni gara.

«È andata benissimo – racconta raggiante Simone Riccitelli, alla prima gara sulle “ruote coperte” dopo l’esordio dello scorso anno con la monoposto dei Prototipi. – Sono molto soddisfatto per il risultato in questa prima esperienza».

Simone Riccitelli in gara a Vallelunga sulla Porsche Cayman 718

In gara-1, De Castro ha fatto un grande lavoro nella prima mezzora, aprendo la strada a Riccitelli nella seconda parte di gara, quando il pilota fabrianese ha avuto la meglio su Fascicolo assestando il sorpasso decisivo.

Il giorno dopo, in gara-2, è stato Riccitelli ad iniziare al volante, scavalcando Camathias al nono passaggio e prendendo il comando della gara, dopodiché il suo coequipier De Castro ha completato l’opera confermandosi in testa sotto la bandiera a scacchi.

Prossimo appuntamento il 21-23 giugno a Imola.