Una ciliegina nel mercato dell’Audax, preso anche Marco Petrolati

Colpo d'esperienza a completare l'organico: dall'Ostrense arriva anche il fratello di mister Diego. L'ex capitano rossoblu è carico per la nuova avventura

Marco Petrolati vestirà di giallorosso

Dopo le conferme del nucleo storico di giocatori e gli innesti dall’Ostrense di Pacenti, Giacomini, Pierpaoli e Chiarizia, l’Audax 1970 Sant’Angelo si fa un altro regalo, pescato sempre dal club rossoblu: Marco Petrolati, fratello di mister Diego, già tecnico giallorosso.

Un innesto di grande caratura per la C2, un giocatore duttile, capace sia di ricoprire il ruolo di laterale che quello di centrale difensivo. Classe ’85, esperienza e grinta da vendere, per anni è stato il capitano del sodalizio di Ostra. Ora invece cambio di casacca e motivazioni a palla per la la nuova avventura:

«Scegliere l’Audax è stato abbastanza semplice – ha detto Petrolati -. Già lo scorso anno ero vicino a questa scelta ma poi la parola data all’Ostrense a fine maggio andava mantenuta per vari motivi. Quest’anno invece mi sono preso la libertà di poter scegliere qualora fosse arrivata, e puntuale si è presentata. Dopo 14-15 anni, mi sembrava giusto provare una nuova realtà. A 34 anni servono nuovi stimoli per affrontare una stagione e Senigallia credo sia la piazza giusta».

Petrolati, come tutti gli altri protagonisti dell’annata 2019-2020, verranno presentati a stampa e tifosi il prossimo 7 agosto, mercoledì, alle 19, presso i Bagni Roberto 44.