Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Atletica, la Sef Stamura lancia la maratona Tirami-Tu

La società anconetana non molla e lancia la sua nuova competizione che sta attirando tantissimi partecipanti. Le regole sono proporzionate agli standard di sicurezza imposti dal momento attuale

Montanari - Rocchetti
Donatella Montanari e Simone Rocchetti della Sef Stamura

ANCONA- L’emergenza Coronavirus, il protocollo sanitario e le nuove disposizioni anti-contagio, hanno reso necessari alcuni adeguamenti nel mondo sportivo. Tra questi l’atletica leggera. Con questa premessa la Sef Stamura, storica società anconetana, ha lanciato la “Tirami-Tu Sottosoprun Half-Marathon” con un regolamento molto particolare.

Intanto la maratona si svolge da soli nel rispetto della normativa vigente. Si potrà correre a scelta, nelle giornate di sabato 16 maggio e domenica 17 maggio, la distanza da percorrere è quella di 10.549 metri (distanze superiori non saranno conteggiate ma si terrà conto solo di quella riportata) e si terrà contro dei dislivelli con un tempo migliorato a seconda della situazione.

Le regole sono chiare: comunicare il tempo di guadagno e perdita di quota, aspettare la classifica stilata in base ai dislivelli e iscriversi attraverso la pagina Facebook “Tirami-Tu”. Il numero è già alto e tanti appassionati stanno iscrivendosi proprio in queste ore. Perchè l’atletica, ai tempi del Coronavirus, guarda sempre avanti.