Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Atletica Fisdir: Daniel Gerini d’oro e Mancioli d’argento

Nel campionato italiano di atletica per paralimpici intellettivo relazionali, il lanciatore fabrianese della Polisportiva Mirasole ha firmato il record europeo nel lancio del disco

Daniel Gerini con le due medaglie d'oro (disco e peso) e Luca Mancioli con i due argenti (400 e 200 metri)

FABRIANO – È stato un sabato straordinario, quello scorso, per il campione fabrianese di lanci Daniel Gerini, impegnato a Nuoro, in Sardegna nei Campionati Italiani di atletica leggera Fisdir, che vedono protagonisti – cioè – gli atleti paralimpici intellettivo relazionali

Il ventottenne portacolori della Polisportiva Mirasole Fabriano, allenato da Pino Gagliardi dell’Atletica Fabriano (e in palestra da Gladis Andreoli), con uno lancio del disco kg 1 a metri 30.97, si è aggiudicato non solo il titolo italiano, ma ha anche firmato il record europeo. E per un soffio non ha raggiunto il record mondiale, distante adesso appena quattro centimetri.

Gerini ha vinto il titolo italiano anche nel getto del peso kg 4 con metri 9.18, una prestazione – in questo caso – un pò al di sotto delle sue potenzialità (si presentava con un accredito di 10.25) in questa disciplina, ma che gli ha consentito ugualmente di aggiudicarsi il primo posto nazionale. 

Nella velocità, sempre per la Polisportiva Mirasole Fabriano, il ventinovenne Luca Mancioli – allenato da Max Poeta e Renato Carmenati dell’Atletica Fabriano – ha ottenuto il secondo posto nel 400 metri con 1’ 18” 42, fregiandosi poi dell’argento anche nei 200 metri in 30” 33.

Prossimo appuntamento a Ferrara dal 4 all’11 ottobre con gli importanti Euro Trigames.