Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Europei Iaads, seconda giornata: argento per Gerini e Mancioli

A Tampere (Finlandia), dove sono in corso i Campionati continentali per atleti con sindrome di down, Gerini secondo nel getto del peso, Mancioli nei 100 metri. Oggi (28 luglio) ultima giornata di gare

L'inizio della preparazione della Renato Lupetti Albacina

FABRIANO – Seconda giornata di gare ieri – sabato 27 luglio – a Tampere (Finlandia), dove sono in corso i Campionati Europei Iaads (International Athletic Association for Persons with down Syndrome). E altre due medaglie conquistate dai due azzurri della Polisportiva Mirasole Fabriano: Daniel Gerini e Luca Mancioli. Un argento a testa.

Il fabrianese Daniel Gerini nel getto del peso ha lanciato a metri 9.51, la seconda miglior lunghezza dopo quella straordinaria del portoghese Joao Machado, che ha anche stabilito il nuovo record europeo con la misura di metri 10.16. Per il “nostro” Gerini, l’Europeo è terminato così, con due splendenti medaglie riportate a casa: oro nel disco venerdì (con record europeo) e, come detto, questo argento nel peso ieri.

Il fabrianese Daniel Gerini impegnato nel lancio del disco

Il velocista sassoferratese Luca Mancioli, dal canto suo, ieri è stato protagonista nei 100 metri piani con un bellissimo argento in 14” 24, dietro al portoghese Goncalves (14” 18) e davanti al connazionale Andrea Piacentini (14” 28). Mancioli è alla terza medaglia in questo Europeo, dopo aver conquistato venerdì l’argento nei 400 e l’oro nella staffetta 4×100.

Oggi, domenica, per Luca Mancioli, ultima giornata di gare, con l’impegno nei 200 metri e nella staffetta 4×400, con l’obiettivo di rimpinguare ulteriormente il già ricco medagliere personale e dell’Italia.