Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Atletica, al Conti di Ancona brilla la stella di Alessandro Moscardi

Nel meeting infrasettimanale nell'impianto anconetano, lo sprinter dorico della Sef Stamura ha fatto registrare 48''15. Applausi anche per altri atleti nelle varie discipline

Alessandro Moscardi
Alessandro Moscardi, Sef Stamura

ANCONA- Emozioni infrasettimanale all’Italico Conti di Ancona. Nell’ultimo meeting di atletica andato in scena nell’impianto anconetano, si è segnalato molto positivamente il giovane Alessandro Moscardi. Il ventenne della Sef Stamura, specialista sui 400mt, ha fatto registrare un importantissimo 48”15 che migliora significativamente il 48”21 totalizzato dallo stesso Moscardi a Macerata. L’ennesima testimonianza della bontà della sua crescita che lo ha portato, ad oggi, a ritagliarsi un ruolo di rilievo nel panorama regionale.

Da registrare anche le prestazioni dei tre dell’Avis Macerata Lorenzo Angelini, Federico Vitali e Andrea Pietrella che hanno comunque strappato applausi. Nel salto triplo Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) si è preso la scena mentre nei 1500mt ottima la prova di Ndiaga Dieng (Avis Macerata), Nicola Calbabrini (Grottini Team Recanati), Tommaso Ajello (Sef Stamura), Mattia Franchini (Atl. Amatori Osimo) e Massimiliano Strappato (Atl. Amatori Osimo).

Le buone notizie “anconetane” arrivano anche sui 100mt dove la giovanissima Benedetta Boriani (Sef Stamura) ha corso in 12”56 precedendo Melissa Mogliana Tartabini (Grottini Team Recanati). Ottimo nel giavellotto Gianluca Tamberi (Athletic Club 96) mentre nel salto in alto spicca il cadetto Riccardo Ricci (Avis Macerata) con 1.84.