Atletica, Barontini trionfa a Bressanone e conquista gli Europei

Il mezzofondista anconetano si mette alle spalle la delusione degli europei svedesi under 23 e vince negli 800 metri precedendo il veneto Enrico Riccobon

Simone Barontini trionfa negli 800 metri a Bressanone
Simone Barontini trionfa negli 800 metri a Bressanone

BRESSANONE- Simone Barontini è tornato. Il mezzofondista anconetano si è gettato alle spalle la delusione svedese degli europei under23 di Gavle e ha ripreso a far quello che gli riesce meglio, macinare e vincere. Negli Assoluti che si sono svolti a Bressanone, il campione dorico ha preceduto tutti nella sua specialità degli 800 metri guadagnandosi la possibilità di disputare gli europei indossando la maglia azzurra.

Barontini si è messo alle spalle soprattutto il veneto Enrico Riccobon facendo registrare il tempo di 1’47”89 che è valso il primo titolo outdoor dopo i tre precedenti conquistati indoor. Enorme la soddisfazione sia per il successo e sia per aver riscattato la prova svedese dove la sua prestazione era stata inferiore agli standard abituali a cui aveva abituato in precedenza.