Atletica, record regionale per Ruggeri nel salto in lungo

Il classe 2004 della Sef Stamura ha ottenuto agli Italiani Cadetti di Forlì la medaglia d'argento facendo registrare il nuovo record marchigiano che prima apparteneva a Nicola Cesca. Nel mirino ci sono i Campionati Nazionale Indoor

Il classe 2004 Ruggeri della Sef Stamura

ANCONA- Di prospetto in prospetto. Di stella in stella. La SEF Stamura è pronta a lanciare un altro gioiellino nel mondo dell’atletica leggera. Si tratta del classe 2004 Matteo Ruggeri che nei Campionati Italiani Cadetti ha conquistato la medaglia d’argento nel salto in lungo facendo registrare anche il record regionale con la misura di 6,76.

Per Ruggeri si tratta di un altro lustro dopo aver ben figurato anche negli 80m specialità nella quale è campione regionale e pronto a migliorare di volta in volta i suoi tempi. A Forlì, come detto sopra nei campionati Cadetti, ha stabilito quello che può essere considerato a tutti gli effetti il record regionale che prima di questa occasione apparteneva all’atleta Nicola Cesca.

Ora nel mirino dell’atleta anconetano ci sono i Campionati Italiani indoor di Febbraio che saranno disputati proprio ad Ancona.