Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Animus Youth Games, ci sono già i primi vincitori

Si sono conclusi i primi tornei all'interno della kermesse europea che si sta disputando ad Ancona. I vincitori aranno premiati oggi (29 settembre) in Piazza Cavour

ANCONA- Primi vincitori nell’edizione 2019 degli Animus Youth Games che si stanno celebrando ad Ancona. Ad essersi conclusi sono stati i tornei di Taekwondo ed Atletica che hanno visto primeggiare alcuni dei protagonisti più attesi che saranno premiati oggi alle 18.30 a Piazza Cavour.

Nel Taekwondo ha trionfato l’Italia seguita dalla Croazia e la Grecia, come risultati complessivi. Nel torneo maschile, riservato ad atleti di meno di 63 Kg ha vinto l’Italia mentre la Grecia è finita nel gradino più alto nella categoria con meno di 59 kg. Trionfatrici del torneo femminile rispettivamente nel torneo con meno di 52 Kg l’Italia e con meno di 46 Kg la Croazia.

Nell’atletica i trionfatori per il salto in alto sono stati la estone Jaani e il montenegrino Vojvodic. Sugli 80 metri da segnalare la vittoria di Mattia Ruggeri mentre, nel femminile, primo posto per la croata Blazevic. Nei 300 mt gradino più alto per la Cecic e per il montenegrino Vojcic e nei 1000mt vittoria per Travnicek e per la serba Grujic. Nel lancio del peso ha primeggiato la ceca Hruskova mentre nella staffetta è stata sempre la Croazia ad aggiudicarsi la medaglia più prestigiosa.