Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Anconitana, dopo Patrizi è ufficiale l’arrivo del centravanti Jacopo Zenga, figlio d’arte

La società dorica ha reso noto l'ingaggio del centravanti proveniente dallo Stresa (Eccellenza piemontese). È il figlio di Walter, ex bandiera dell'Inter e della Nazionale Italiana

Jacopo Znega
Jacopo Zenga, nuovo centravanti dell'Anconitana

ANCONA- L’Anconitana, dopo quello del difensore centrale Luca Patrizi (’89) proveniente dall’Osimana, ufficializza un altro innesto. Si tratta dell’attaccante Jacopo Zenga, figlio d’arte, proveniente dallo Stresa formazione di Eccellenza piemontese.

Questo il comunicato diramato dalla società dorica attraverso i propri canali. “L’US Anconitana è lieta di annunciare l’arrivo del centravanti Jacopo Zenga, figlio dello storico portiere dell’Inter e della Nazionale Italiana Walter Zenga. Il giocatore, classe 1986 (altezza 191cm), arriva dallo Stresa, squadra del girone piemontese di Eccellenza, e si presenta nella città Dorica con un curriculum da invidiare per la categoria. Più di 170 gol tra Eccellenza, Serie D e una parentesi nella Seconda Divisione di Lega Pro, con alle spalle la vittoria di ben 5 campionati di eccellenza”.

Dopo la prima esperienza nei Pro con il Bellinzona in Svizzera, Jacopo Zenga esordisce sempre in Svizzera con il Mendirisio (C). Successivamente gioca tanta Serie D italiana con Fanfulla, Como, Borgomanero, Casale, Levagnese, Cuneo, Seregno e Albese. Curriculum ampio anche in Eccellenza con le casacche di Borgomanero, Pro Settimo, Casale, Fanfulla, Crema, Sondrio, Brughiero, Città di Baveno, Santangelo, Castiglione e Stresa appunto. Nella sua carriera anche due stagioni in Serie C2 con Celano e Casale. Nella prima parte di stagione attuale ha totalizzato 7 presenze e 4 reti.