Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

I giovani dell’Anconitana in campo a pieno regime

Il settore della primavera biancorossa ha ripreso la sua attività con tutte le formazioni. Nell'ultimo turno l'Under19 di Stefano Belardinelli è stata superata 1-3 dal Camerano mentre l'Under17 ha impattato 3-3 con la Jesina

ANCONA – C’è un’Anconitana che lotta nel campionato di Eccellenza e una che vuol crescere sempre di più e che è disseminata nelle varie categorie. E’ la primavera dell’Anconitana, ripartita a pieno regime con le sue squadre piene di giovani desiderosi di far bene.

L’Under19 guidata da mister Stefano Belardinelli, dopo quattro giornate, si trova a quota cinque punti in classifica frutto di due pareggi lontano da casa (Chiesanuova e Portorecanati) e di un successo interno (Montefano). Nell’ultimo weekend i biancorossi hanno ceduto il passo al Camerano, formazione notoriamente molto ben attrezzata nei giovani, che si è imposto 1-3. Prossimo match in trasferta con il Castelfidardo.

Con l’Under15 e l’Under14 a riposo è scesa in campo l’Under17 che è stata protagonista di un pari pirotecnico con la Jesina. I giovani dorici hanno chiuso infatti sul 3-3 al cospetto dei leoncelli confermandosi formazione di grande prospettiva.