Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Torna la serie A femminile di futsal, Falconara va a Bitonto

Secondo turno di campionato in trasferta per le Citizens, dopo la vittoria all'esordio contro Padova al Badiali e l'immediata pausa nazionali. Si gioca domenica 31 ottobre

L'esultanza del Città di Falconara sotto ai propri tifosi

FALCONARA – Dopo le fatiche delle nazionali, con cinque atlete impegnate a rappresentare i rispettivi paesi (Ferrara, Dibiase e Pato, l’Italia; Fifò e Janice, il Portogallo, ndr), il Città di Falconara si è ritrovato dalle parti del PalaBadiali ed ha potuto riprendere a lavorare al completo in vista della trasferta di domenica (31 ottobre) a Bitonto. Le Citizens torneranno in campo a distanza di tre settimane dal primo impegno in campionato, l’allora vittoria al debutto casalingo contro la matricola Padova (9-0).

In queste giornate, le falchette hanno proseguito le operazioni di preparazione e mantenimento della forma fisica per cercare di arrivare al top della condizione al secondo turno di serie A femminile, che le vedrà contrapposte ad un’altra neopromossa. Il Bitonto, appunto. Già protagonista, all’esordio, di un pirotecnico pari contro il Pescara, ex Montesilvano, campione d’Italia in carica, per 3-3.

Per questo la formazione pugliese proverà a vendere cara la pelle anche contro le vicecampionesse marchigiane, potendo contare su un organico importante per la categoria, in cui brillano le stelle di Lucileia e Tardelli, ma non solo. Con la certezza che sarà grande spettacolo, viste le qualità della Marbel Bitonto e soprattutto di un Falconara che quest’anno cercherà di fare ancora meglio della passata stagione, già strepitosa. La gara si disputerà domenica alle 16 al PalaPansini di Giovinazzo. La squadra di Massimiliano Neri vorrà ripartire con tutta la carica del mondo per dare continuità ad un avvio positivo e brindare al secondo successo stagionale.

Exit mobile version