Pallanuoto, la Barbato Vela attende in casa Bologna

La formazione anconetana dopo il successo esterno di Padova attende tra le mura amiche Bologna, fin qui a punteggio pieno. Coach Igor Pace presenta la partita

Barbato vittoriosa a Brescia e prima in classifica

ANCONA- È chiamata alla conferma la Barbato Vela Design Ancona che sabato, ore 16.30 nella piscina amica del Passetto, affronterà la President Bologna. Gli avversari in questo momento sono a punteggio pieno e si presentano come formazione temibile e dai mille pericoli. Servirà la miglior Barbato, consapevole anche del fatto che di fronte troverà tanti dei suoi ex. A presentare la partita è Coach Igor Pace: «Troviamo un avversario a punteggio pieno, lo scorso anno ha giocato la finale per andare in A1 e sta confermando i medesimi valori. Ha messo in porta un giocatore di un’altra categoria, Aleksic, è una squadra che storicamente difende molto bene e che dunque si è migliorata nel proprio punto di forza. Li conosciamo bene, ci sono giocatori che hanno giocato ad Ancona o che sono anconetani, come Belfiori, Baldinelli e Moscardino, e spesso ci siamo allenati insieme, hanno il capocannoniere dello scorso anno, Cocchi. Noi dovremo confermare la prestazione di Padova, poi se saranno più bravi di noi, accetteremo il verdetto. Ma la gara di Padova ci ha dato la consapevolezza che possiamo giocarcela con tutti, soprattutto in casa, la nostra vasca è sempre stato il nostro punto forte».