Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Ancona-Matelica, al via la stagione con altri volti nuovi: Bianconi, Boscolo Bisto, Iannoni e Masetti

È partita la nuova stagione dell’Ancona-Matelica di Canil e del tandem Colavitto-Micciola all’insegna dell’ottimismo e della curiosità in una piazza, quella di Ancona, affamata di grande calcio

Il Mister Gianluca Colavitto, a sinistra, con il DS Francesco Micciola

ANCONA – C’era tanta attesa per l’inizio ufficiale della stagione dell’Ancona-Matelica, un’avventura nuova per tutto quello che ha comportato la fusione del vecchio Matelica con l’Anconitana, che ha visto la nascita del nuovo sodalizio biancorosso guidato sempre dal presidente Mauro Canil e dal binomio Colavitto-Micciola, allenatore e DS che hanno fatto davvero bene nella loro esperienza a Matelica. La curiosità è tanta e la piazza del capoluogo dorico, delusa da fallimenti ed inutili tentativi di risalita dall’Eccellenza, riparte con tanta voglia di grande calcio e di confrontarsi finalmente, dopo tanti anni, con importanti realtà.

Un momento del primo allenamento dei biancorossi al “Giovanni Paolo II” di Matelica

La stagione è ufficialmente partita il giovedì 22 luglio quando, agli ordini di mister Gianluca Colavitto e del suo staff tecnico, la truppa biancorossa ha ripreso a lavorare ed a sudare al campo “Giovanni Paolo II” di Matelica. Primo a parlare è stato il DS Francesco Micciola, al suo terzo anno a Matelica, che si è espresso così: «Abbiamo costruito una squadra abbastanza giovane rispettando anche le richieste della Società, cercando ragazzi con motivazioni forti e grande voglia di emergere. Profili che con grande entusiasmo e consapevolezza sono pronti a mettersi in discussione per provare a toglierci delle soddisfazioni. Dovremo essere bravi a resettare il bel percorso degli scorsi mesi. Poi, strada facendo, vedremo i margini di crescita del gruppo. Saremo vigili sul mercato se dovesse capitare qualche occasione, ma per ora diamo piena fiducia ai ragazzi che abbiamo scelto. Ora tocca al Mister il lavoro più importante, ovvero motivare ognuno di loro e farlo rendere al meglio».

Di seguito l’elenco dei convocati per il ritiro estivo:

PORTIERI: Nicolò Sansaro (2005, dal Settore Giovanile), Leonardo Vitali (1998, confermato).

DIFENSORI: Alessandro Bianconi (1999), Alessandro Di Renzo (2000, confermato), Luca Iotti (1995), Yuri Sampaolesi (2003, dal Settore Giovanile), Niccolò Tofanari (1998, confermato), Lorenzo Masetti (2001)

CENTROCAMPISTI: Michael D’Eramo (1999), Andrea Delcarro (1993), Edoardo Iannoni (2001), Matteo Gasperi (1997), Salvatore Papa (1990), Cristian Pecci (2003, dal Settore Giovanile), Edoardo Ruani (2003, confermato)

ATTACCANTI: Filippo Berardi (1997), Alessandro Faggioli (2000), Federico Moretti (1994, confermato), Alex Rolfini (1996), Federico Pettinelli (2003, dal Settore Giovanile), Alessio Vrioni (2004, dal Settore Giovanile)

Il neo difensore biancorosso Lorenzo Masetti

Da registrare anche altri 4 arrivi negli ultimi giorni: il difensore Nicola Boscolo Bisto dal Campodarsego in Serie D, classe 2000, il difensore Lorenzo Masetti dal Pisa, classe 2001, il centrocampista Edoardo Iannoni dalla Juve Stabia, classe 2001 e l’altro difensore Alessandro Bianconi dal Gozzano in Serie D, classe 1999.