Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Serie C: l’Ancona Matelica a Pontedera

Colavitto dopo le positività da Covid, ha tutta la rosa a disposizione. Alcuni però, non sono nelle condizioni migliori. La formazione sarà decisa in extremis

Mister Gianluca Colavitto (Foto, Ufficio stampa)

ANCONA – Torna in campo l’Ancona Matelica e lo fa ad un mese esatto dal pari interno ottenuto il 22 Dicembre con il Pescara. Questa volta, al “Mannucci” di Pontedera (si gioca oggi pomeriggio alle 15, sabato 22 gennaio), i biancorossi si troveranno davanti la formazione toscana di mister Maraia che prima delle festività natalizie aveva dovuto cedere il passo al Grosseto.

«Sarà una gara piena di incognite e insidie – ha dichiarato mister Colavitto – che abbiamo cercato di preparare al meglio nonostante le difficoltà legate al Covid e a un calendario allenamenti che ne è stato sicuramente condizionato. Anche quest’anno il virus ci ha colpito duramente, ma per fortuna siamo riusciti a gestire la situazione. Domani scenderà in campo una formazione che gioco forza terrà conto di queste problematiche e vedremo cosa dirà il campo, sperando di riprendere il cammino con il piede giusto. Le difficoltà degli impegni ravvicinati e dell’emergenza sanitaria – ha proseguito il tecnico campano – metteranno tutte le squadre sullo stesso piano. Dovremo essere bravi ad adattarci, dando sempre il massimo. Ci aspetta un tour de force, per questo dovremo essere più che mai uniti. Ogni ragazzo sarà utile alla causa. Tutti avranno modo di dare il loro contributo per cercare di disputare un girone di ritorno importante. Il neo arrivato Palesi è un ragazzo in gamba, si è subito messo a disposizione del gruppo. Ha quelle qualità che ci servivano e potrà darci una grande mano. Inizia un altro campionato – ha concluso Colavitto – ed il nostro dovere sarà cercare di migliorarci sempre. Speriamo di ritrovare presto al nostro fianco i tifosi, che sono passati a salutarci durante gli allenamenti. Questo ci ha fatto molto piacere. Negli scorsi mesi sono stati il nostro dodicesimo uomo in campo e ci hanno aiutato a portare a casa gran parte dei punti che abbiamo. Comprendiamo le loro ragioni e la priorità data alla salute in questo difficile momento. Cercheremo di mettere quel qualcosa in più per regalare loro le soddisfazioni che meritano».

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati per la gara : Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Del Sole, Delcarro, Di Renzo, Faggioli, Farabegoli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Palesi, Papa, Rolfini, Ruani, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.