Dal calcio alla bici, lo strano percorso di Emanuel De Martino

L'ex attaccante di Vigor Castelfidardo, Portuali e Villa Musone ha scelto di tuffarsi nella disciplina e di seguire le orme del padre. Il trentenne è passato alla Cicli Copparo società anconetana di patron Raffaele Consolani

Emanuel De Martino, ciclista della Cicli Copparo Ancona

ANCONA- Che la Cicli Copparo Ancona avesse ingaggiato un fenomeno della bicicletta c’erano pochi dubbi. Che questo campione avesse un passato, anche importante, nel calcio dilettantistico lo sapevano in pochi.

Emanuel de Martino, 30 anni e già campione regionale amatori a Centobuchi di Monteprandone, sta stupendo tutti in sella alla bicicletta seguendo le orme del padre, ciclista del passato.

De Martino, come detto, ha un passato importante anche nel calcio dove dopo il settore giovanile dell’Ancona ha iniziato un lungo peregrinare con le maglie di Vigor Castelfidardo, Villa Musone, San Biagio e Portuali Ancona. Attaccante di razza ha fatto del goal la sua miglior qualità prima di decidere di tuffarsi nel ciclismo agonistico.

Felicità e soddisfazione da parte del presidente Raffaele Consolani che si è assicurato uno dei migliori talenti in circolazione come dimostrato già nelle prime gare che ha corso indossando la pettorina della Cicli Copparo.