Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Serie C: L’attaccante Petrella è dell’Ancona

L'arrivo di Petrella precede quello di alttri ingaggi che la società andrà a compiere. Il ds Micciola infatti, è sulle tracce di Di Massimo della Pistoiese. L'intesa è stata trovata.

Mirco Petrella (foto ufficio stampa Triestina )

ANCONA – Colpo in entrata dell’Ancona che si è assicurata le prestazioni dell’attaccante Mirco Petrella. Il giocatore ha stipulato un preliminare di accordo. A luglio sottoscriverà un biennale con scadenza fissata al 30 giugno 2024.

Nato a Pratola Peligna (L’Aquila) il 30 luglio 1993, Petrella approda in biancorosso dopo l’esperienza di Trieste, nel corso della quale ha collezionato 28 presenze e 6 gol. Attaccante esterno, è cresciuto nel settore giovanile del Pescara dove ha svolto l’intera trafila a partire dalla formazione Esordienti. Ha militato per sei stagioni nel Teramo, vincendo tre campionati (Serie D, Serie C2, Serie C). Nel 2017 l’approdo in alabardato, due stagioni con all’attivo 59 presenze tra campionato, Coppa Italia e playoff, impreziosite da 14 reti e 7 assist. In mezzo, una stagione al Sudtirol (23 gettoni, 3 gol). Non è finita qui perché il direttore sportivo Micciola sta chiudendo anche per l’esterno offensivo Di Massimo (l’ultimo anno a Pistoia).