Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ztl estesa a tutti i giorni sul lungomare Marconi di Senigallia

La giunta ha indicato i giorni e le fasce orarie in cui è attivata l'area pedonale urbana che coinvolge anche le vie limitrofe al litorale. Sosta a pagamento e maxi parcheggi: la mappa

Il lungomare Da Vinci, a Senigallia: pista ciclabile sulla sinistra, parcheggi a pagamento sulla destra
Il lungomare Da Vinci, a Senigallia: pista ciclabile sulla sinistra, parcheggi a pagamento sulla destra

SENIGALLIA – Dopo la prova generale tenutasi in occasione delle scorse festività della Repubblica, è entrata a regime l’area pedonale urbana istituita dalla giunta Olivetti sul litorale. Non su tutto, ma solo sul lungomare Marconi e sulle vie Bovio e Nigra, nei tratti compresi tra il lungomare Marconi e via Q. Sella. A stabilire ufficialmente la zona a traffico limitato (ztl) è l’ordinanza n° 272/2021 che, recependo la volontà della giunta, dispone l’istituzione dell’area pedonale urbana dalle ore 18 alle ore 3 del giorno successivo, tutti i giorni dal primo giugno al 15 settembre di ogni anno sulle citate vie. Mentre su un tratto del lungomare Alighieri entrerà in vigore dal prossimo weekend.

Una limitazione al traffico che mira a consentire ai pedoni di poter circolare in piena sicurezza. Data l’elevata concentrazione di esercizi pubblici che svolgono attività soprattutto nelle ore serali estive, il provvedimento della Ztl si è reso necessario per evitare incidenti o comunque situazioni potenzialmente pericolose.

L’area era già sottoposta a limitazioni ogni estate dal 2010, anche se non era valida tutti i giorni: la Ztl veniva disposta infatti nelle serate del sabato di giugno e nei mesi di luglio e agosto in una porzione delimitata dal fiume Misa a nord, dalla linea ferroviaria a ovest, dall’arenile a est e da via Dalmazia (esclusa) a sud.

Area pedonale: le mappe

Per quanto riguarda invece il lungomare Alighieri, nel tratto compreso tra il piazzale della Libertà (rotonda a mare) e via Dalmazia (zona Ponterosso) la ztl tornerà nei tre sabato finali di giugno e poi dal 1 luglio al 26 agosto di ogni anno, periodo in cui si registra un’affluenza maggiore di persone. Limitazioni al traffico dalle ore 22 all’1 di notte dalla domenica al venerdì mentre il sabato viene prolungata fino alle ore 3. La ztl del sabato si estenderà anche a via Bovio da via Perilli a via Q. Sella, via Corridoni, via Minghetti, via Spaventa, via Nigra da via Q. Sella a via Corridoni, via Q. Sella, piazzale Morandi, via U. Rattazzi, via Zara, via Mondolfo, via Brofferio, piazzale della Libertà, viale IV Novembre da via Podesti a piazzale della Libertà, via G. Spontini, via Toscana, via Umbria, via Lazio, via U. Bassi da sottopasso pedonale a lungomare Alighieri, via Abruzzi, via Puglie, via Istria e via Basilicata. Verrà chiuso il sottopasso Perilli, per evitare quindi che i mezzi arrivino al lungomare, e quello della Rotonda, utilizzato solo per far allontanare dai luoghi della movida notturna senigalliese i mezzi che vi erano già presenti prima dell’attivazione della ztl.

Con questa nuova ordinanza si estende dunque temporalmente la ztl sfruttandone le potenzialità ogni pomeriggio e sera fino a metà settembre, fino a quando cioè i flussi turistici non calano in coincidenza con la riapertura delle scuole e l’inizio delle attività didattiche.

Valida sempre fino al 15 settembre e fino alle ore 20, è scattata invece in questi giorni la sosta a pagamento anche sul lungomare di Senigallia. La tariffa è di 1,20 euro all’ora, con scontistiche per più ore e giorni; confermata la possibilità di pagare il parcheggio con MyCicero, sia con telefono tradizionale, sia con smartphone tramite l’app.
Chi utilizza i grattini dovrà fare attenzione a non usare sul lungomare quelli validi per il centro storico e viceversa, data la differenza di tariffa oraria che potrebbe far incappare quindi in spiacevoli sorprese.

Sempre in tema di sosta, in via Sanzio (Villa Torlonia, zona Cesanella), sul lungomare Mameli (ex Sacelit, zona porto) e in via Podesti (pattinodromo, zona Saline) sono attivi i tre maxi parcheggi a tariffa unica di 3 euro al giorno.