Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

“Vivere la Costituzione”: Vito D’Ambrosio a Trecastelli incontra gli studenti

L'iniziativa con l'ex magistrato e presidente delle Marche rientra in un progetto per far conoscere la carta costituzionale ai giovani

Vito D'Ambrosio all'incontro a Trecastelli promosso dall'Anpi
Vito D'Ambrosio all'incontro a Trecastelli promosso dall'Anpi

TRECASTELLI – Vito D’Ambrosio è stato ospite a Trecastelli di un appuntamento voluto e organizzato dalla locale sezione Anpi per favorire la conoscenza della Costituzione italiana. L’ex presidente della regione Marche e magistrato ha incontrato nei giorni gli studenti delle classi terze della scuola Secondaria di Primo Grado.

L’incontro – il secondo di un progetto dal titolo “Vivere la Costituzione” – ha visto D’Ambrosio parlare con entusiasmo e competenza, utilizzando un linguaggio chiaro, per raccontare il senso profondo della nostra Costituzione, ma anche episodi significativi della sua vita professionale, del suo rapporto con Falcone e Borsellino, nel maxi processo alla mafia del ’92.

Il primo appuntamento promosso a febbraio dalla sezione Anpi di Trecastelli era incentrato sulle vicende storiche che hanno determinato il varo della Costituzione repubblicana e sul dibattito che ha accompagnato la stesura, con le diverse ipotesi, le posizioni dei padri costituenti, evidenziando come la carta costituzionale non è una entità calata dall’alto, ma frutto di un appassionato dialogo tra coloro che l’hanno scritta.
Ma gli appuntamenti non sono ancora terminati: proprio a marzo è previsto un laboratorio nel quale i giovani studenti saranno chiamati essi stessi a scrivere una legge che possa rispondere ai loro bisogni di ragazzi.