Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Visita a Senigallia del nuovo questore Capocasa, focus sugli eventi

Incontro istituzionale alla presenza della giunta e dei dirigenti del Commissariato, occasione per un confronto sulla sicurezza e sulle problematiche della città

La visita a Senigallia del nuovo questore di Ancona Cesare Capocasa, ricevuto dal sindaco Massimo Olivetti e da alcuni membri della giunta
La visita a Senigallia del nuovo questore di Ancona Cesare Capocasa, ricevuto dal sindaco Massimo Olivetti e da alcuni membri della giunta

SENIGALLIA – Prima visita istituzionale in città per il nuovo questore della provincia di Ancona, Cesare Capocasa. Accompagnato dal dirigente del Commissariato di pubblica sicurezza Agostino Licari, e dal vicedirigente Raimondo Meli, Capocasa è stato ricevuto in municipio dal sindaco Massimo Olivetti, dal vicesindaco Riccardo Pizzi e dagli assessori Elena Campagnolo e Gabriele Cameruccio.

Una visita in cui si è fatto il punto sul costante impegno e sulla collaborazione reciproca tra amministrazione comunale e Polizia di Stato, così come con tutte le forze di polizia del territorio, che hanno riscosso l’apprezzamento del questore, insediatosi da appena un mese alla guida dell’ente dorico.

Oltre al ringraziamento per il supporto nei confronti della spiaggia di velluto, l’incontro istituzionale è stato l’occasione anche per fare il punto sulle problematiche relative all’ordine pubblico e alla sicurezza dei cittadini di Senigallia. Su tutte la questione iniziative ed eventi che in ogni stagione contraddistinguono la città simbolo del turismo marchigiano. Al momento, fanno sapere, non è stata rilevata alcuna criticità.

Un breve focus è stato fatto sulle manifestazioni invernali e natalizie che caratterizzeranno anche quest’ultima parte del 2021 ormai agli sgoccioli, così come alcuni accenni sono stati fatti su quelle estive che, vuoi per i numeri, vuoi per le dimensioni, si presentano come più complesse da gestire.