Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Videoclip sul lungomare per Francesca Maria, interviene la polizia locale

La ballerina e cantante di fama internazionale, senigalliese di nascita ma newyorkese di adozione, ballava in strada al Cesano per un video musicale quando qualcuno ha segnalato la cosa alle autorità

Francesca Maria
Francesca Maria

SENIGALLIA – Gira un videoclip sul lungomare di Senigallia e qualcuno segnala l’episodio alla polizia locale. Infine scatta anche l’insulto. Questo è quanto accaduto alla cantante, ballerina e performer di Senigallia Francesca Maria, ormai nota a livello internazionale che ha deciso, dopo anni di video ed esibizioni a New York, sua città adottiva, di tornare a Senigallia.

Durante le riprese di un videoclip – visibile a questo link – girato sul lungomare al Cesano di Senigallia, in quel momento non chiuso al traffico, ecco l’imprevisto: non un incidente per fortuna, bensì la segnalazione da parte di un anonimo alla polizia locale che è dovuta intervenire.

Le riprese, ci tiene a precisare la ballerina senigalliese, erano state fatte a fine agosto e solo ieri è stato pubblicato il video che in poco tempo ha avuto migliaia di visualizzazioni sul web. Riprese improvvisate come avviene in diverse parti del mondo, facendo attenzione a non interrompere il traffico né a rischiare la propria e altrui incolumità, ma solo in questo caso, sottolinea Francesca Maria, ci sono stati problemi. 

Francesca Maria mentre balla in un videoclip sul lungomare al Cesano di Senigallia
Francesca Maria mentre balla in un videoclip sul lungomare al Cesano di Senigallia

Riprese che hanno fatto scatenare anche l’insulto da parte di una persona. Poca cosa in confronto alle centinaia di congratulazioni e commenti positivi che le hanno risollevato il morale e rallegrato il suo ritorno in città dopo anni all’estero.